Applicazione delle misure di prevenzione rischio incendi boschivi in vista del periodo di massima pericolosità 15 giugno - 30 settembre

Data:
14 Giugno 2021
Immagine non trovata

Si rende noto che, con Ordinanza n. 12 del 03/06/2021, è disposto quanto segue:
Durante il periodo di grave pericolosità, 15 giugno – 30 settembre 2021, in tutte le aree del Comune a rischio di incendio di vegetazione o di incendio boschivo e/o in aree immediatamente ad esse adiacenti,  tassativamente vietato:

  •  Accendere fuochi di ogni genere;
  • Far brillare mine o usare esplosivi;
  • Usare apparecchi a fiamma od elettrici per tagliare metalli;
  •  Usare motori (fatta eccezione per quelli impiegati per eseguire i lavori forestali autorizzati e non in contrasto con le prescrizione di massima e di polizia forestale ed altre norme vigenti), fornelli o inceneritori che producano faville o brace;
  • Aprire o ripulire i viali parafuoco con l’uso del fuoco;
  • Fumare, gettare fiammiferi, sigari o sigarette accesi o qualsiasi altro materiale acceso o allo stato di brace e compiere ogni altra operazione che possa creare comunque pericolo immediato o mediato di incendio;
  • Esercitare attività pirotecnica, accendere fuochi d’artificio, lanciare razzi di qualsiasi tipo e/o mongolfiere di carta, meglio note come lanterne volanti dotate di fiamme libere, nonché altri articoli pirotecnici;
  • Fermare o sostare al di sopra di vegetazione secca con mezzi a motore caldo;
  • Transitare e/o sostare con autoveicoli su viabilità non asfaltata all’interno di aree boscate, fatta eccezione per i mezzi di servizio e per le attività agro-silvo-pastorali nel rispetto delle norme e dei regolamenti vigenti;
  • Mantenere la vegetazione infestante e rifiuti immediatamente infiammabili nelle aree esposte agli incendi, specialmente vicino ad abitazioni e fabbricati.

In Allegato l'ordinanza n. 12 del 03/06/2021 con tutte le disposizioni.

Ultimo aggiornamento

Lunedi 14 Giugno 2021