VITTORIA DEI COMUNI UNITI E DEL TERRITORIO: STOP ALLA NUOVA MALAGROTTA A MAGLIANO ROMANO

Data di pubblicazione:
29 Marzo 2024
VITTORIA DEI COMUNI UNITI E DEL TERRITORIO: STOP ALLA NUOVA MALAGROTTA A MAGLIANO ROMANO

 Ieri è giunta una notizia che auspichiamo ponga definitivamente fine alla minaccia della nuova Malagrotta a Magliano Romano!

La Regione Lazio, con risolutezza con propria determinazione del 27/03/2024, ha respinto il progetto di riclassificazione proposto dalla Idea 4 s.r.l., il quale intendeva trasformare l'attuale discarica di inerti in una discarica di rifiuti non pericolosi, archiviando così definitivamente l'istanza. 

Questa decisione, basata sulle opinioni predominanti espresse dalle autorità competenti durante la Conferenza dei servizi, conferma la validità delle ragioni da sempre sostenute dalla Comunità dei Sindaci. Non è accettabile sviluppare impianti del genere in prossimità dei centri abitati, calpestando il diritto alla salute dei cittadini!

Si tratta di una vittoria ottenuta insieme, che testimonia la capacità della Conferenza dei Sindaci nel dialogare con le istituzioni e l'unità di un territorio che da sempre si distingue per la tutela dell'ambiente e del paesaggio.

La Comunità dei Sindaci, esprime una grande soddisfazione per questo significativo risultato, ottenuto grazie alla nostra ferma unità nel contrastare questa pericolosa ipotesi.
Un lavoro eccellente per la difesa del territorio e dei suoi abitanti!

Ultimo aggiornamento

Venerdi 29 Marzo 2024