24 febbraio 2022/24 febbraio 2024: due anni di guerra in Ucraina

Data di pubblicazione:
24 Febbraio 2024
24 febbraio 2022/24 febbraio 2024: due anni di guerra in Ucraina

Un ponte tra l’Italia e l’Ucraina.

Una grande rete solidale, partita dalla nostra nazione, per “abbracciare” la popolazione sfiancata e stremata da due anni di guerra.
Oggi ricorre il triste anniversario dall’inizio del conflitto in Ucraina; un’invasione feroce da parte del popolo russo, che non sembra voler cessare.

Riano ha da subito fatto la sua parte, schierandosi senza tentennamenti dalla parte degli oppressi. 
La comunità tutta ha partecipato ad una silenziosa ma significativa fiaccolata per la pace (27 febbraio 2022) e sono stati attivati, di concerto con volontari, enti ed associazioni, raccolte fondi e di beni di prima necessità nonché un percorso di accoglienza ed ospitalità temporanea dei profughi.
Grazie alla collaborazione con il MEAN (Movimento Europeo Azione Nonviolenta) e con il Comune di Cernusco sul Naviglio è giunto circa un mese fa a Vyshhorod, città gemellata con Riano, il carico di viveri, vestiti, cancelleria per bambini, prodotti per la prima infanzia e medicinali, donati anche dai cittadini rianesi a partire dalla scorsa primavera.

“Sono orgoglioso di rappresentare una comunità solidale e giusta che non vacilla mai quando c’è da dare una mano! 
La generosità dei rianesi, ha forse alleviato in parte le sofferenze degli ucraini che meritano di tornare, quanto prima, ad una quotidianità fatta di serenità e pace.”
Il Sindaco, Luca Abbruzzetti

Ultimo aggiornamento

Sabato 24 Febbraio 2024