IN MEMORIA DI SALVO D’ACQUISTO

Data di pubblicazione:
23 Settembre 2022
IN MEMORIA DI SALVO D’ACQUISTO

“Se muoio per altri cento, rinasco altre cento volte: Dio è con me e io non ho paura!”

Oggi, nel 1943, moriva il vicebrigadiere dell’ Arma dei Carabinieri Salvo D’Acquisto. 
Nonostante la giovane età decise di sacrificarsi, al posto di giovani innocenti, accusati ingiustamente di un attentato compiuto ai danni delle forze naziste.

Il suo gesto, simboleggia lo spirito di sacrificio e la dedizione degli uomini dello Stato a favore del prossimo.

Ultimo aggiornamento

Venerdi 23 Settembre 2022