CONCESSIONE CONTRIBUTO ECONOMICO PER L’ACQUISTO DEI LIBRI DI TESTO PER GLI STUDENTI DEL COMUNE DI RIANO ANNO SCOLASTICO 2017/2018

Data:
05 Dicembre 2017
Immagine non trovata
DESTINATARI PER RICHIESTA CONTRIBUTO LIBRI DI TESTO:
Alunni frequentanti le Scuole secondarie di I° e II° grado statali e paritarie o al primo e al secondo anno dei percorsi sperimentali dell’istruzione e formazione professionale appartenenti a famiglie residenti nel Comune di Riano.
Condizioni economiche (ISEE 2017 per i redditi anno 2015)

L’Indicatore della Situazione Economica Equivalente (I.S.E.E.) del nucleo familiare a cui appartiene l’alunno/ studente, calcolato secondo i criteri di cui al D.Lgs. n° 109/98, come modificato dal D.Lgs. n° 130/2000 non deve essere superiore ad € 10.632,93 determinato secondo quanto previsto dal D.P.C.M. 14/02/2001, n° 106 e successive modifiche ed integrazioni.

Modalità di presentazione delle domande 
La domanda è presentata da uno dei genitori o da chi ha la rappresentanza del minore, ai sensi dell’art, 1 del D.P.C.M. n° 106/2001 e successive modifiche ed integrazioni.
La domanda andrà redatta in forma chiara e leggibile su apposito modello e resa in autocertificazione ai sensi del D.P.R. 445/2000 art. 46, relativamente ai dati inerenti gli aspetti conoscitivi dello studente e del richiedente.
Il modulo di domanda è disponibile presso L’Ufficio Pubblica Istruzione del Comune di Riano Largo Montechiara, 1 nei giorni di lunedì, mercoledì e venerdì dalle ore 08,30  alle ore 11,30 e martedì e giovedì dalle ore 15,00 alle ore 17,45 o scaricabile dai link sottostanti.
La domanda compilata va presentata presso l’Ufficio Pubblica Istruzione del Comune di Riano, Largo Montechiara, 1 dal 05 DICEMBRE 2017 al 31 GENNAIO 2018. Oltre tale termine le domande non potranno essere accettate.
In caso di non presentazione della copia dell’attestazione I.S.E.E. non si potrà dar corso all’istruttoria, né saranno considerate valide le richieste pervenute su modelli difformi a quelli indicati.
Alla richiesta dovrà essere obbligatoriamente, allegata:
a) Attestazione ISEE 2017 per i redditi anno 2015; 
b) Dichiarazione sostitutiva di certificazione di residenza e frequenza scolastica resa ai sensi del D.P.R. n° 445/2000;
c) Copia del documento di identità in corso di validità del soggetto richiedente che firma l’istanza di concessione.
d) Elenco dei libri di testo (rilasciato o vidimato dalla Scuola di frequenza);  
e) Fatture relative all’acquisto dei libri anno scolastico 2017/2018 (rilasciata dalla libreria con indicazione dell’acquirente e il dettaglio dei libri acquistati).

GLI SCONTRINI FISCALI NON SARANNO RITENUTI VALIDI COME DOCUMENTAZIONE FISCALE
Si sottolinea che la mancata o incompleta presentazione della documentazione richiesta, COMPORTERÀ L’ESCLUSIONE DAL BENEFICIO RICHIESTO.