Questo sito NON fa uso di cookie a fini di profilazione.
Sono presenti invece cookie di terze parti per l’analisi della navigazione e l’integrazione con i social network.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

I.U.C. 2016, Componenti IMU - TASI

imu 3Si ricorda ai cittadini che entro il 16 giugno 2016 devono essere effettuati i versamenti degli ACCONTI IMU e TASI dovuti per l’anno d’imposta 2016.
 
 
 

Componente TASI

Sono soggetti passivi TASI i possessori ovvero i detentori a qualsiasi titolo di fabbricati ed aree edificabili.

Sono esclusi dal pagamento del tributo i terreni agricoli e gli immobili adibiti ad abitazione principale, ad eccezione degli immobili di lusso (A/1, A/8 e A/9)

Se l’unità immobiliare è detenuta da un soggetto che la destina ad abitazione principale (es. locazione), il possessore versa la TASI della misura del 80% dell’ammontare complessivo del tributo.

ALIQUOTE E RATE DI VERSAMENTO

Il pagamento "TASI" dovrà essere effettuato in 2 rate (prima rata, 50%, entro il 16 giugno – seconda rata, a conguaglio, entro il 16 dicembre).

Il calcolo dell’imposta TASI per la RATA DI ACCONTO dovrà essere effettuato sulle seguenti aliquote:

Unità immobiliare adibita ad abitazione principale e relative pertinenze      (solo categorie A/1, A/8 e A/9)
 2‰
Immobili locat– Altri immobili 
 1,2‰
Immobili in comodato a parenti di I° grado
 1,2‰
Immobili inagibili/storici
 1,2‰
Fabbricati rurali ad uso strumentale
 1‰
Immobili non produttivi di reddito fondiario ai sensi dell'articolo 43 del testo unico di cui al decreto del Presidente della Repubblica n. 917 del 1986 e immobili posseduti dai soggetti passivi dell'imposta sul reddito delle società
 0,8‰
Aree fabbricabili e immobili categoria catastale C1
 0,8‰

I TERRENI AGRICOLI E LE UNITÀ ADIBITE AD ABITAZIONE PRINCIPALE SONO ESCLUSI DALLA TASI

CODICI PER IL VERSAMENTO

CODICE CATASTALE DEL COMUNE H267

CODICI TASI PER IL VERSAMENTO DELL’IMPOSTA CON F24 ED F24 SEMPLIFICATO

DESCRIZIONE  CODICE TRIBUTO 
TASI – tributo per i servizi indivisibili su abitazione principale e relative pertinenze 3958
TASI – tributo per i servizi indivisibili per fabbricati rurali ad uso strumentale 3959
TASI – tributo per i servizi indivisibili per le aree fabbricabili 3960
TASI – tributo per i servizi indivisibili per altri fabbricati 3961

 

Componente IMU

Sono soggetti passivi IMU il proprietario di immobili, inclusi i terreni e le aree edificabili, a qualsiasi uso destinati, ivi compresi quelli strumentali o alla cui produzione o scambio è diretta l’attività dell’impresa, ovvero il titolare di diritto reale di usufrutto, uso, abitazione, enfiteusi, superficie sugli stessi.

Sono escluse dal pagamento:

le abitazioni principali e pertinenze della stessa, ad eccezione di quelle classificate nelle categorie A/1, A/8 e A/9;

i fabbricati rurali ad uso strumentale e i terreni agricoli posseduti e condotti dai coltivatori diretti e dagli imprenditori agricoli professionali, nonché quelli ubicati nei comuni compresi nell’elenco di cui alla circolare Ministero delle finanze n. 9 del 14/6/1993

Non è esclusa dal pagamento l’unità immobiliare concessa dal soggetto passivo in comodato ai parenti in linea retta di primo grado che la utilizzano come abitazione principale. Per detta unità immobiliare è prevista la riduzione del 50% della base imponibile.

ALIQUOTE E RATE DI VERSAMENTO

Il pagamento IMU dovrà essere effettuato in 2 rate (prima rata, 50%, entro il 16 giugno – seconda rata, a conguaglio, entro il 16 dicembre).

Il calcolo dell’imposta IMU per la RATA DI ACCONTO dovrà essere effettuato sulle seguenti aliquote:

Unità immobiliare adibita ad abitazione principale e relative pertinenze (categorie catastali A/1, A/8 e A/9)   4 ‰ 
Aree edificabili  9,8‰
Immobili del gruppo “D” (soggetti al provento statale dello 0,76%)
Questo comune ha deliberato a proprio favore l’aliquota dello 2,2‰
 9,8‰
Per gli altri immobili  9,8‰
Terreni agricoli  ESENTE

CODICI PER IL VERSAMENTO

CODICE CATASTALE DEL COMUNE H267

CODICI IMU PER IL VERSAMENTO DELL’IMPOSTA CON F24 ED F24 SEMPLIFICATO

DESCRIZIONE  
CODICE TRIBUTO
COMUNE
CODICE TRIBUTO
STATO
IMU - imposta municipale propria su abitazione principale e relative pertinenze
3912
 -
IMU - imposta municipale propria relativa ai terreni
3914
 
IMU - imposta municipale propria per gli immobili ad uso produttivo classificati nel gruppo catastale D - STATO
 
 3925
IMU - imposta municipale propria per gli immobili ad uso produttivo classificati nel gruppo catastale D - INCREMENTO COMUNE
3930
 
IMU - imposta municipale propria per le aree fabbricabili
3916
 
IMU - imposta municipale propria per gli altri fabbricati
3918
 

 

 
SPORTELLO INFORMAZIONI
Gli uffici del Servizio Tributi sono a disposizione, negli orari di apertura al pubblico (lun-merc-ven 8.30.11.30; mart-gio 15.00-17.45), per ogni ulteriore informazione.

SCADENZE

 IMU  TASI
ACCONTO 2016 ENTRO IL 16 GIUGNO 2016
ENTRO IL 16 GIUGNO 2016 
 SALDO 2016 ENTRO IL 16 DICEMBRE 2016 ENTRO IL 16DICEMBRE 2016
IN ALTERNATIVA E’ POSSIBILE ESEGUIRE IL VERSAMENTO IMU E TASI IN UNICA SOLUZIONE ENTRO IL 16/06/2016

 

Visualizza il manifesto TASI 2016.

Visualizza il manifesto IMU 2016.

Questo Comune ha messo a disposizione dei contribuenti un programma di calcolo IMU/TASI che tutti potranno utilizzare, in alternativa è possibile rivolgersi a professionisti abilitati (CAF, COMMERCIALISTI, RAGIONIERI, ecc.).

calcoloiuclogo
 
F.to Responsabile dei Servizi Finanziari
Dott.ssa Lidia Mazzei
 
AddThis Social Bookmark Button

Valid XHTML 1.0 Transitional

Sito ufficiale del Comune di Riano. L.go Montechiara 1 00060 Riano (RM)
C.F. 02682200585, P.IVA 01101431003
Tel. 069013731, Fax 069031500